Come scegliere la caldaia giusta per te

La caldaia è uno degli elettrodomestici più importanti. E’ grazie a lei infatti che puoi portare acqua calda in casa tua (oltre allo scaldabagno) e far funzionare un sistema di riscaldamento.  Scegliere la caldaia però non è facile, ecco perché prima di tutto ti consiglio di parlarne con un esperto, come quelli di  assistenza caldaie Rinnai a Roma.

La caldaia devi sceglierla in base allo spazio che hai a disposizione, quanto sei disposto a investire per poter ottenere poi un buon risparmio energetico e incidere meno  sull’ambiente.

Puoi ad esempio puntare verso la classica caldaia, quella a condensazione. Ormai a sostituito quella a tenuta stagna. L’impatto sull’ambiente è decisamente inferiore e ti permette di risparmiare non poco. Sono disponibili anche quelli a GPL e a pellet però.

Si esatto, invece che scegliere la caldaia che funziona a combustibili fossili puoi optare per quella che funziona a pellet ma anche a multicombustione. La caldaia a pellet ha come vantaggio di richiedere spese irrisorie dal punto di vista della materia prima. Anche il rendimento energetico è superiore. Però lo svantaggio è che costa molto la caldaia.  Quella a multicombustione ugualmente costa di più, però risparmi sempre a livello di combustibile perché vengono usati gli scarti dell’oliva. Si parla infatti di biocombustibile nocciolino.  Viene ottenuto in modo indiretto da polpa, nocciolo e buccia d’oliva. Il costo si riduce di circa il  70%. Il costo nella bolletta si riduce notevolmente. Ti permette poi di sfruttare il massimo calore prodotto, veicolandolo anche nell’acqua dentro l’impianto. Il serbatoio di base è di 20 litri.

Se volete posizionare la caldaia all’esterno allora potete prendere in considerazione la caldaia a incasso, cioè incastonata in una nicchia all’interno del muro e protetta poi da un armadio. Lo scarico dei fumi è posizionato di lato, di fronte oppure nella parte superiore. C’è poi la caldaia a a camera aperta che puoi installarla solo all’esterno, perché prende l’aria necessaria per la combustione dall’ambiente. Infine, se desideri invece avere sempre l’acqua calda a disp accumulo, la quale è vantaggiosa perché accumula acqua calda, la quale è disponibile in ogni momento.