Come avere sempre gli scarichi puliti e liberi dagli ingorghi

Ci sono persone che spesso hanno a che fare con gli scarichi del lavandino otturati. Questo succede principalmente per due ragioni. La prima è legata a un problema dell’impianto idraulico che è vecchio e andrebbe ammodernare grazie all’intervento di un valido idraulico. Infatti, i vecchi impianti con i tubi in metallo sono più soggetti a questi problemi. In secondo luogo, gli scarichi si ostruiscono così spesso perché ci si butta dentro qualsiasi cosa indistintamente. Le tubature sono delicate e vano usate con attenzione, facendo attenzione a che cosa ci finisce dentro.

Cosa non buttare nello scarico: i capelli

È molto comune pettinarsi sopra al lavandino del bagno e poi gettare i capelli che sono caduti nello scarico. È un comportamento molto sbagliato che dovrebbe esser fermato al più presto. I capelli sono davvero terribili per gli scarichi domestici perché creano un groviglio. Tutti i residui come quelli di sapone, di dentifricio e altro poi si blocca nel groviglio di capelli fino a quando ingorgo diventa tale che l’acqua non scorre più via ma stagna nel lavandino. I capelli vanno raccolti e buttati nel cestino altrimenti si hanno sempre problemi di questo tipo, soprattutto se sono molto lunghi.

Cosa non buttare nel lavandino: gli avanzi della cena

Tantissime, troppe persone, sono abituati a gettare nello scarico del lavandino, soprattutto quello della cucina. Gli avanzi di cibo sono da buttare sempre e solo nel bidone apposito, cioè quello del residuo umido o organico. I pezzettini di cibo si possono bloccare nelle tubature, in particolare nella prima curva subito dopo lo scarico. Il cibo bloccato nello scarico fermenta e crea anche cattivi odori, per impedire che ciò avvenga è anche molto utile installare un tappo con il filtro sullo scarico del lavandino in cucina così da impedire il passaggio di ogni cosa e tenere lo scarico libero. Il filtro cattura ogni particelle troppo grande e si pulisce gettando tutto lo sporco intrappolato sempre nella pattumiera.

Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.idraulico.monzabrianza.it